Discarica di Terzigno in località “Pozzelle” - Cava Sari

Inquadramento territoriale

L'area in oggetto, denominata ex-cava SARI, è situata in Località Pozzelle nel Comune di Terzigno ed appartiene ad un complesso di ex-cave ed ex-discariche. Il contesto territoriale dove si inserisce l'impianto in esame si presenta vasto ed articolato ed è suddiviso in quattro diverse sotto aree.

L'area 2, attualmente interessata dalla discarica, si è configurata come recupero morfologico di una cava esaurita di materiali piroclastici e lavici dell'estensione di 1,5 ha con fronti di scavo superiori ai 30 metri.

Dati di progetto

Di seguito si riportano i principali dati di progetto dell'opera.

Area di sedime della discarica (a quota piano campagna) 30.000 m2
Superficie misurata al fondo cava (approssimativa) 2.500 m2
Superficie zona servizi 9.000 m2
Profondità dello scavo (variabile) 47 - 62 m
Volume teorico per contenimento rifiuti  800.000 m3
Quantità di rifiuto teorico stimata 740.000 ton
Potenzialità annua di smaltimento (migliaia di ton/anno) 250 - 300

 

 

 

 

 

 

La discarica in oggetto è stata costruita e coltivata per step successivi a causa della conformazione del bacino di cava e della necessità di procedere in tempi brevi pur nella massima sicurezza. La coltivazione è stata condotta a gradoni, predisponendo sul fondo e progressivamente su tutte le pareti della cava il pacchetto di impermeabilizzazione previsto dal progetto, conformemente al D.Lgs. 36/2003 ed applicando le migliori tecnologie oggi disponibili per il settore dello smaltimento dei rifiuti.

In data 31 dicembre 2009 è stata approvata con Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri-Sottosegretario all'Emergenza Rifiuti Campania - Missione Aree, Siti ed Impianti n. 289 il documento "Contenuti e Modalità dell'Autorizzazione Integrata Ambientale".

 

Allo stato attuale la discarica è in fase di gestione operativa.

 

Data di ultima modifica: 18/01/2017


Visualizza in modalità Desktop